5 atomiche bionde del grande schermo che è meglio non contraddire

...non solo Charlize!

0

Il 17 Agosto arriva nelle sale italiane il film Atomica Bionda con una Charlize Theron nei panni della migliore esperta di intelligence della Gran Bretagna che viene inviata in missione per indagare sulla scomparsa di un collega e ritrovare una lista perduta con i nomi e le identità delle spie a lavoro nella città di Berlino nel 1989.

Charlize Theron in Atomica Bionda

L’attrice non è nuova ai ruoli action, infatti basta ricordarla nei panni di Furiosa in Mad Max: Fury Road, ma questo suo nuovo personaggio mi ha fatto pensare ad altre badass femminili che uniscono la sensualità, la determinazione, le abilità e la potenza, per dare una lezione ai cattivi e risolvere la situazione. Questa lista però non le comprende proprio tutte, ma solo le principali bionde.

Shosanna Dreyfus – Bastardi senza Gloria

Interpretata da Mélanie Laurent, Shosanna Dreyfus ha “un messaggio per la Germania“. Una dei protagonisti del film Bastardi senza Gloria di Quentin Tarantino del 2009, questa donna forte e coraggiosa, dopo che il suo cinema diventa il luogo della première del film Stolz der Nation, pensa ad un piano, indipendente dai Bastardi, per eliminare il comando superiore nazista, ma muore romanticamente con Frederick Zoller. Shosanna ha visto tutta la sua famiglia massacrata dai nazisti, ma non è fuggita. Ha aspettato pazientemente la sua vendetta, e anche se ha perso la sua vita per farlo, è riuscita a bruciare tutto il comando nazista in vita.

La Sposa – Kill Bill

Interpretata da Uma Thurman, l’attrice preferita di Tarantino, La sposa di Kill Bill è senza dubbio una badass. Beatrix Kiddo riesce a sopravvivere ad un tentativo di assassinio, rubare il “Pussy Wagon” di Buck, risvegliarsi dal coma e rompere le ossa al suo rapitore. Anche se questo sarebbe già sufficiente per includerla in questa lista, la famosa scena di lotta della durata di 10 minuti contro un gruppo di guardie giapponesi al servizio di O’Ren Ishii (Lucy Liu) in una delle più belle scene della saga, la rende ancora più cattiva. Uma Thurman intraprende una vendetta sanguinosa per uccidere tutte le persone responsabili della sua tragedia, vale a dire una banda di assassini addestrati e mortali controllati dal suo ex-marito Bill. E per fare ciò può contare su una katana forgiata da Hatori Hanzo, mentre i vestiti di Bruce Lee e viene addestrata da Gordon Lui.

Sarah Connor – Terminator

Linda Hamilton ha interpretato Sarah Connor, fortemente capace e sempre ricca di risorse, sia in Terminator che in Terminator 2: Il Giorno del Giudizio. Anche se il ruolo è stato ricostruito sia per la versione televisiva che per il sequel più recente, Terminator Genisys, la Hamilton ha definito il personaggio come punto di riferimento e termine di paragone per tutte le future Sarah Connor. Oltre al suo ruolo come Sarah Connor, la signora Hamilton è anche degna di nota per aver interpretato una badass nel film del 1997 Dante’s Peak. In Terminator 2: Giorno del giudizio, Sarah diventa un epitome della resistenza umana, combatte le orde robot, arresta l’apocalisse imminente, oltre a salvare il figlio John. Linda Hamilton ha dovuto seguire un programma di fitness brutale durato ben 13 settimane per prepararsi a questo ruolo leggendario.

Furiosa – Mad Max: Fury Road

Interpretato da Charlize Theron in Mad Max: Fury Road di George Miller, questo tenente di Immortan Joe va in agguato durante una fuga, facendo una pausa dalla società bilaterale nel tentativo di salvare se stessa e le cinque mogli del dittatore tirannico. Dalle semplici scene in cui si dimostra più abile di Max con le armi, fino ai suoi momenti eroici più grandi, come quando uccide Joe, Furiosa ruba la scena come un’eroina femminile tosta e uno dei personaggi più apprezzati del film.

Alice – Resident Evil

Anche se ha iniziato bionda per poi diventare più castana, Milla Jovovich nei panni di Alice nella saga Resident Evil la includo nella lista. Ispirato all’omonimo videogioco, Resident Evil è diventato un fenomeno blockbuster del grande schermo composto da ben 6 film. Alice è la protagonista, capo della sicurezza del laboratorio sotterraneo noto come “Alveare”, di proprietà della potentissima Umbrella Corporation, al cui interno si studiano e si creano nuove armi batteriologiche. Quando si diffonde il Virus T si scatena il caos e orde di zombie invadono il mondo, trasformando Alice in una donna forte, determinata e violenta, pronta a tutto per salvare il salvabile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: