Joker, la mia prima impressione vedendo il trailer del film

La mia video reaction al primo trailer dell'atteso Joker con Joaquin Phoenix

0

Come vi ho confessato nella video recensione di Shazam! che potete vedere cliccando qui, il mio supereroe preferito in assoluto è Batman. E questo anche perchè il mio villain preferito è Joker, quindi non potevo non commentare il teaser trailer del nuovo film diretto da Todd Philips con Joaquin Phoenix nei panni di questo personaggio psicotico e inquietante. Per vedere la mia trailer reaction cliccate sul player qui sopra!

Come dimenticare Jack Nicholson nel Batman di Tim Burton del 1989 o Heath Ledger ne Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan? Poi c’è stata anche la versione più punk di Jared Leto in Suicide Squad che comunque non mi è dispiaciuta. Tuttavia questo nuovo film racconta una storia originale mai raccontata fino a oggi sul grande schermo e molto diversa sulla carta dalle precedenti versioni di Joker. Todd Philips è il regista della saga Una Notte da Leoni e altri film sempre dal tono di commedia come Trafficanti, Starsky e Hutch, Parto col Folle, quindi non sembra il più adatto per questa avventura. Tuttavia sicuramente c’è molta attesa intorno a questo suo nuovo progetto fuori dagli schemi che sarà nelle sale italiane il prossimo Ottobre 2019. 

Appena la Warner Bros. ha lanciato online questo trailer il web è impazzito. Dalle prime immagini si nota che Joker di Phoenix è un uomo ignorato dalla società e che, al centro del film, c’è uno studio crudo del personaggio. Si apre con il protagonista davanti alla psicologa che lo incoraggia a parlare e condividere i suoi pensieri. Ricorda la sua infanzia con la madre che gli diceva di sorridere alla vita. E poi lo vediamo vestito da clown per le strade della città maltrattato dai passanti, quindi inquadriamo un uomo debole che non è in grado di reagire e farsi valere.

Poi inizia una carrellata di immagini che ci suggeriscono le varie sfumature della sua personalità e riconosciamo l’Arkham State Hospital, l’ospedale psichiatrico che già conosciamo dai fumetti Dc Comics. Non ho fatto a meno di notare il fisico magrissimo di Phoenix. Lo vediamo che comincia a impazzire gradualmente e a ridere in modo grottesco, da solo. I costumi sono molto in linea con il Joker che abbiamo conosciuto fino a oggi, ma il film sembra avere un sapore indipendente, diverso dal solito cinecomic. Si tratta di una storia delle origini e nel cast troviamo anche Robert De Niro. Il nuovo Joker si preannuncia un viaggio psicologico con al centro un emarginato tormentato e irrequieto.

plRDMTECG2E
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: